IT     EN

Combini le tue passioni: il ballo e la macchina fotografica. Hai scelto di fotografare ballerini perché sei uno di loro?

Ho iniziato a fare fotografie durante i miei allenamenti e quando si usciva con la mia crew, quindi si: ho cominciato fotografando ballerini. Da quando ho comprato la mia prima macchina fotografica DSLR ho provato a fare immagini migliori rispetto a prima, proprio da un punto di vista fotografico.
Poi la gente ha continuato a tenermi all’interno di quest’ambiente, perché sapeva delle mie abilità come fotografo e la conoscenza dei ballerini. Non c’è solo l’abilità ma anche la profonda relazione che ho con loro, poiché continuo ad andare agli eventi, ai party per divertirmi, ballare ed a volte gareggiare.

Com’è nata Hip Hop Photography?

Hip Hop Photography è una pagina facebook che ho creato con William K. Dal momento in cui abbiamo iniziato a girare il mondo per documentare vari eventi hip hop, abbiamo pensato che sarebbe stato un peccato scattare fotografie senza porre di pari passo la storia e la cultura. Abbiamo usato un punto di vista giornalistico con foto ad alta qualità, per far sì che la storia dell’hip hop sia accessibile tramite facebook, poiché tutti ormai sono su facebook.

Tu dici che un’immagine dovrebbe poter raccontare una storia. Come riesci a fare questo? Qual è la cosa più importante?

Tutte le fotografie raccontano una storia quando le scatti nella giusta prospettiva. Devi catturare qualcosa, una mossa, un’azione che ha un impatto su qualcosa, che la gente ricorderà: “Oh si, in quel momento è successo questo…”

Perché hai scelto un social network per pubblicare le tue foto? È una strategia di marketing?

I social networks sono oggigiorno il network principale, tutti controllano le news su facebook, twitter, tumblr, etc. Condividere le foto con i ballerini che conoscevo è stata la prima cosa a cui ho pensato. Ancor prima di pensare ad una strategia di marketing, volevo solo taggare i miei amici sulle foto, perché questa è la via più facile per condividerle, da bravo ragazzo pigro (ride, ndr).
Questa è la ragione per cui la mia pagina facebook personale (little shao photographer) ha così tanti followers (attorno ai 40 mila), il che per un fotografo è grandioso. Quindi non è una strategia di marketing, ma solo il miglior modo oggi per condividere le foto.

Non tutti sanno che sei daltonico, questo è mai stato un limite per te?
È strano, perché i colori delle tue foto sono magnifici. Funziona come un superpotere per te?

Si, ha alcuni limiti, ad esempio quando lavoro per agenzie che mi chiedono di cambiare il colore delle scarpe da rosse a blu. In quel caso esito e chiedo alla mia adorabile fidanzata: “Tesoro, puoi dirmi se è il blu giusto?”
Di solito lavoro sul livello dei colori e mai sulla tinta, né cambio colore. È troppo rischioso per me (ride, ndr).
Quando guardo una fotografia, vedo sempre che i colori non sono abbastanza forti, per cui forse il mio essere daltonico è un’abilità.

Hip Hop Photography coinvolgerà altri elementi dell’hip hop?

Lo spero e ci lavoreremo se qualcuno ci assumerà per farlo. Ad esempio, abbiamo già documentato alcuni momenti del concerto di Vicelow, il rapper francese.

Come hai ottenuto la collaborazione con Steez?

Hanno visto il nostro lavoro e ci hanno contattato per discutere una possibilità di collaborazione. È fantastico che un marchio come Steez si fidi di noi e sia rimasto colpito dalla qualità del nostro lavoro.

Altri progetti futuri che vorresti condividere con noi?

Certo. Sto seguendo Street Fighters World Tour, che per me è uno dei maggiori progetti in arrivo. William K ed io siamo stati a Rio per il Red Bull Bc One, e poi la prima data di Street Fighters in Giappone il 30 dicembre. Non vedevo l’ora. Sicuramente nel 2013 non mancherò SDK, The Week a Cesenatico e lo Urban Dance Camp.

Per ultimo voglio aggiungere la cosa più importante per me: “Tutte le cose pazzesche che mi stanno accadendo, non le apprezzerei come le apprezzo senza la mia fidanzata. È fantastica!”

www.littleshao.com
www.facebook.com/littleshaophotographer
www.facebook.com/hiphopphotography

  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
Categories: Interviste, Special

Comments are closed.

  • Facebook
  • google plus
  • Twitter
  • RSS
  • Delicious
  • Roc n. 21721