IT     EN

Sono passati 12 anni da quando cinque ragazze di Bassano del Grappa (Laura e Federica Baggio, Giulia e Francesca Trento, Vanessa Travaglini), unite da una passione comune per l’hip hop hanno dato vita alle Sweet Devils. Sin dai primi anni partecipano a contest in cui ottengono numerosi successi, tra cui la vittoria per tre anni consecutivi all’MC Hip Hop Contest.
In poco tempo, grazie alla propria determinazione, riescono ad affermarsi in maniera decisa nel panorama italiano della danza, esibendosi in manifestazioni e partecipando a numerose trasmissioni televisive in
RAI e Mediaset. A loro la parola, per presentarci l’omonima scuola.

“La Sweet Devils School nasce nel 2001 dal desiderio di trasmettere la nostra passione per la danza hip hop non solo come ballerine, ma anche attraverso l’insegnamento. È stata il primo punto di riferimento per coloro che volevano avvicinarsi all’hip hop, nella città di Bassano del Grappa e dintorni.
L’ideale che ci accumuna si basa sul rispetto come condivisione, divertimento, crescita personale e delle proprie abilità individuali.
Quando si accoglie nella propria scuola un bimbo di 5/6 anni, la questione non è se e quando diventerà un ‘fenomeno’, ma piuttosto quali basi dovrà acquisire per avere un giorno la possibilità di rappresentare il vero hip hop. Tali basi vengono fornite sia attraverso lo studio della tecnica, sia per quanto riguarda l’atteggiamento da adottare, per crescere al meglio come ballerino e come persona.
Non tutti però possono o vogliono diventare grandi ballerini; riteniamo infatti importante tornare alle vere origini di questa danza, quando essa veniva ballava per esprimere uno stato d’animo o per piacere personale. La sala è, come dire, l’evoluzione della strada: come ‘luogo fisico’ è adatto ad ospitare ciò che una volta si era costretti a fare all’aperto. La fusione italiana dell’identità HH con l’idea di ‘scuola’ è, secondo noi, una soluzione positiva. Ognuno è libero di ballare dove vuole purché rispetti se stesso, gli altri e l’ambiente circostante. Proprio per questo vogliamo dare ai nostri ragazzi un posto dove potersi esprimere e condividere la passione che ci accumuna. Diamo loro tutto ciò che avremmo voluto trovare fuori dalla porta di casa: vari stili e contaminazioni, stage con insegnanti di alto livello italiani ed esteri, possibilità di esibirsi negli ambiti più disparati e di partecipare a contest. Ultimo, ma fondamentale: organizziamo hip hop parties, dove Freestyle è la parola d’ordine.
Siamo orgogliose di dire che nella nostra scuola ospitiamo diversi gruppi di dancers, suddivisi per fasce di età, che portiamo ad esibire in tutta Italia e che partecipano a contest nazionali, classificandosi nelle prime posizioni.
Come crew abbiamo studiato e continuiamo a farlo. Ci abbiamo creduto e la più grande soddisfazione è vedere che altri, anche dopo anni, ancora credono e si affidano a noi”.

  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
Categories: Hip Hop School

Comments are closed.

  • Facebook
  • google plus
  • Twitter
  • RSS
  • Delicious
  • Roc n. 21721