IT     EN
mag 12

DNA (Ferrara)

Il centro danza dell’Associazione Dance Nation è uno spazio aperto all’hip-hop che si dedica esclusivamente a questo mondo dal 1992.
La scuola è da sempre ospitata dal Gruppo Teatro Danza – storica scuola di Ferrara – in una sede costruita artigianalmente, che in effetti somiglia ad una baita adibita a scuola, ma che è dotata della cosa più importante: un pavimento in legno douglas massiccio, in linea con l’essenzialità autentica di chi sa dare importanza alle cose più vere.

Ne parla il direttore artistico Fabrizio Lolli: Abbiamo vissuto davvero le primissime esperienze italiane di persone ed artisti quali Byron, David ed Eric, Marty Kudelka, Cicely & Olisa, Laure Courtellement. Siamo in sincera amicizia con grandi uomini quali Niels (Storm), Eddie (Morales) e considero Lil’ Phil una persona di famiglia. Persone con le quali la condivisione è stata talmente ampia che – quando si sente la tanto inflazionata ed ostentata parola ‘underground’ – scappa un po’ da sorridere. Questo perché crediamo in una condivisione del tutto aperta, un cammino condiviso fin dagli albori. È un diario di viaggio pieno di belle pagine scritte assieme a persone vere come Kris, Denis, la Loredan, Swan, fino ad arrivare ad oggi, a condividere con talenti quali Neguin e tanti altri amici, sempre dando il massimo per la voglia di fare e stare bene, di migliorarsi assieme.

Penso sia davvero ‘underground’ partire da una piccola e provinciale città, vivere una certa realtà da 20 anni senza ‘tirarsela’, oltre ad aver realizzato il primo evento di danza hip-hop in Italia con più di 5000 spettatori in una sola data (le 9 edizioni di Funk Fever dal 1998 al 2007). Per non parlare di un gruppo di dancers capaci di ballare in eventi live con più di 50 mila persone ed il 50% di share in diretta TV, una crew (Hip-Hop Groove) che si riconosce dopo vari lustri.

Da 20 anni, 6 giorni su 7 (a volte anche 7), su questo pavimento si alternano 12 livelli di classi hip-hop, 8 docenti interni e da qualche tempo anche il valore aggiunto di personalità quali Sesè, Mike ed Elisa (Yessai Squad, ogni venerdì), per le lezioni di pura tecnica. Da anni ci dedichiamo in particolar modo alla didattica ed alla formazione: siamo dell’opinione che se non si cresce la persona a fianco del ballerino, quest’ultimo si perderà presto. Perciò diamo spazio solo a persone che reputiamo grandi e positivi formatori.

La fortuna di poter operare, per mentalità nostra, fuori dai consueti parametri puramente ‘cash’, considerandoci profondamente artigiani, ci porta oggi a portare avanti una scuola che consideriamo un caso unico tra i generi: familiare, anticonformista, libera, cooperativa ed umile, dove accogliamo allievi dai 5 anni non compiuti in su. Abbiamo realmente sentito e vissuto sulla nostra pelle tanti, bellissimi anni di hip-hop e tuttora lo pratichiamo e promuoviamo, tanto che ci risulta difficile far comprendere in poche righe ciò che si vive da noi, ma chi ci conosce semplicemente lo sa.

  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
Categories: Hip Hop School

Comments are closed.

  • Facebook
  • google plus
  • Twitter
  • RSS
  • Delicious
  • Roc n. 21721