IT     EN

MOMA's

SDM pone la propria lente sul Mo.Ma’s di Roma, tra le Hip Hop School di spicco in Italia. Per capirne di piu’ abbiamo incontrato la CEO Veronica Pepe.

 

Ciao Veronica, parlaci un po’ del Mo.Ma’s:
Mo.ma’s è il centro formativo hip hop nelle sue varietà, nato nel settembre 2011 al Lanificio Factory di Roma, sede del D.A.F. (Dance Arts Faculty). Col Mo.Ma’s proponiamo una concezione tutta nuova ed originale della danza hip hop, ad oggi in Italia ancora sottovalutata per la mancanza di un apparato normativo, volto a regolarizzare movimenti, passi e stili in categorie. A trent’anni dalla comparsa della cultura hip hop in Italia, si percepisce la necessità di una spinta evolutiva che, purché non sradichi la sua vera origine “da strada”, ne renda accessibile l’apprendimento attraverso scuole specializzate. La “scolarizzazione” dell’hip hop, sulla base di questa intuizione, va avanti già da dieci anni in Italia, sebbene non abbia sortito ampia risposta da parte dei giovani apprendisti danzatori. Questo perché manca la qualità. Ed è proprio della qualità che si fa garante la scuola Mo.Ma’s, offrendo la disponibilità degli insegnanti più ricercati e qualificati del settore hip hop europeo, in un unico centro danza.

Il Mo.Ma’s…un’altra grande idea della Pepe Mario Productions.
Si, effettivamente la PMP, che da anni si occupa di organizzare grandi eventi hip hop sul territorio nazionale, crede molto in questa scuola, che sarà anche location ufficiale di importanti incontri di danza. Da noi l’insegnamento hip hop trova una ‘Casa’, luogo di studio, creatività e più che mai luogo di possibilità.
I giovani che intendono dedicarsi alla danza – ed in maniera più specifica all’hip hop – avranno la possibilità di imparare e di godere di un insegnamento ottimale e vario.

Nel dettaglio,quali sono gli insegnanti del Mo.Ma’s?
I ballerini che parteciperanno al progetto – e dunque faranno parte della scuola – potranno godere dell’insegnamento di docenti sempre diversi di calibro internazionale.
Questi si alterneranno nel corso dell’anno, offrendo professionalità e puntando alla formazione di veri e propri professionisti del settore: Sponky Love, Kacyo, Santu Mamona, Bruce Ikanjii e Lamine sono solo alcuni dei nomi che vi prenderanno parte. Ma vorrei specificare che il Mo.Ma’s non è solo danza. Per garantire una formazione completa agli allievi, la scuola offre lezioni di capoeira (con James Roger Lime) e parkour (con il noto gruppo Parkouroma, che da anni ha come sede il Lanificio Factory).

So che c’è una interessantissima iniziativa chiamata Passpartout.
è una sorta di chiave per aprire tutte le porte del mondo danza. Quest’anno si apre l’opportunità per i ballerini di abbattere le barriere che vincolano la danza in categorie e stili.
La danza deve essere libera di esprimersi in tutte le sue innumerevoli forme. Passepartout è un progetto che ha come finalità la formazione di una crew fatta di professionisti, pronti a cogliere sfide di ogni genere. Un corpo fisso di docenti si dedicherà all’avvio di questo gruppo, coinvolgendolo in situazioni esterne alla scuola (workshop, spettacoli, audizioni, concorsi, etc.). I ragazzi verranno scelti e selezionati dagli stessi insegnanti, durante le lezioni-studio che si terranno quotidianamente.

Mo.ma’s a Roma, un grande progetto per una grande città!?
Si, siamo convinti di poter recitare un ruolo da protagonista nella frammentata scena romana e di rappresentare un punto di riferimento a carattere nazionale, in virtù delle innumerevoli iniziative targate Mo.ma’s, che scoprirete nei prossimi mesi.

Siamo curiosi…
(Veronica ride…) Vorrei solo aggiungere che abbiamo messo in opera una vera e propria segreteria operativa, in grado di rispondere a tutte le vostre domande, contattateci!!!

  • Print
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Bookmarks
Categories: Hip Hop School

Comments are closed.

  • Facebook
  • google plus
  • Twitter
  • RSS
  • Delicious
  • Roc n. 21721